Aliquote massime IMU E TASI COMUNE DI MONTORO

Anche per quest’anno l’amministrazione comunale di Montoro, guidata dal sindaco Mario Bianchino, ha confermato le aliquote TASI e IMU, scegliendo di mantenerle sui livelli massimi consentiti dal governo centrale, mancando l’appuntamento con una attenta analisi sulla razionalizzazione dei servizi che avrebbe potuto portare alla, solo annunciata, riduzione dell’imposizione comunale, la quale richiederà, ancora una volta, l’impegno massimo in termini economici ai cittadini montoresi.Scade il prossimo 16 giugno il termine per effettuare i pagamenti, degli acconti di IMU e TASI, una sorta di “tax day”, per tutti coloro che possiedono o utilizzano un immobile.

La prima rata, in acconto, è pari al 50% dell’imposta dovuta per l’intero anno calcolata sulla base delle aliquote e delle detrazioni vigenti per l’anno 2014.

Il concetto di “prima casa” ai fini della Tasi è lo stesso previsto dalla legge per l’Imu: per abitazione principale si intende quella in cui il proprietario è anagraficamente residente e fisicamente domiciliato. Per semplicità possiamo dire che il proprietario che possiede tale tipologia di abitazione versa solo la TASI, invece se un soggetto possiede un’abitazione dove è residente ma non dimora effettivamente, in tal caso è tenuto al pagamento sia dell’IMU che della TASI.

 L’imposta municipale unica (IMU), in generale, si applica sulle seconde case, sugli immobili locati, sui fabbricati produttivi, sulle aree edificabili, sugli edifici rurali strumentali oppure sulle abitazione principali di lusso. Gli alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari (Iacp) o dagli enti di edilizia residenziale pubblica sono, invece, soggetti solo al pagamento della Tasi.

ALIQUOTE TASI E IMU STABILITE DAL COMUNE DI MONTORO

Per la Tasi, l’aliquota base è dell’1 per mille, la massima del 2,5 per mille e c’è la possibilità per i Comuni di introdurre un’eventuale maggiorazione fino a un massimo dello 0,8 per mille (per un totale del 3,3 per mille) a patto, però, di aver previsto specifiche detrazioni per i proprietari in base al reddito, alla presenza di figli o al numero degli occupanti. In ogni caso la somma di Imu e Tasi, al netto della maggiorazione, non può superare per ciascun immobile l’aliquota massima Imu prevista per legge, ossia il 10,6 per mille, con la maggiorazione può raggiungere l’11,4 per mille.

L’Amministrazione comunale di Montoro ha scelto di riconfermare le aliquote massime del 2,5 per mille per la TASI sulle abitazioni principali e la relativa pertinenza, e del 8,6 per mille per l’IMU e Tasi al 2 per mille per tutti gli immobili diversi dall’abitazione principale.

La base imponibile è la stessa sia per l’IMU che per la TASI, per i fabbricati e le aree edificabili:

Fabbricati: la rendita catastale dell’immobile, vigente al 1° gennaio dell’anno di imposizione, rivalutata del 5% e moltiplicata per: – 160 per i fabbricati del gruppo catastale A (esclusi gli A/10), delle categorie catastali C/2, C/6, C/7 – 140 per i fabbricati del gruppo catastale B e delle categorie catastali C/3, C/4 e C/5 – 80 per i fabbricati della categoria catastale A/10 e D/5 – 65 per i fabbricati del gruppo catastale D (esclusi i D/5) – 55 per i fabbricati della categoria catastale C/1

Aree Edificabili: valore venale in comune commercio al 1° gennaio dell’anno di imposizione

Per il calcolo dell’IMU sui terreni agricoli, la base imponibile deve tener conto del reddito domenicale risultante in catasto, vigente al 1° gennaio dell’anno di imposizione, rivalutato del 25% e moltiplicato per 135. I coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola sono esenti.

Esempio di calcolo Tasi

Abitazione principale in cat. A/3 (proprietà 100%) con rendita catastale di 633 euro. Aliquota Tasi comune di Montoro al 2,5 per mille:

633 x 1,05 x 160 x 2,5 / 1000 = 265,86 euro

Acconto 16 giugno = 132,93 euro

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...